Il ministero degli Esteri russo ha espresso la speranza per il miglioramento delle relazioni con gli USA sulla Siria dopo l'inaugurazione di Trump

Mercoledì, 30 Novembre, 2016 - 09:15

Mosca spera che le relazioni con Washington sulla questione siriana miglioreranno dopo l'inaugurazione del nuovo presidente americano Donald Trump. Questo parere è stato espresso dal Vice Ministro degli Esteri russo, Mikhail Bogdanov.

"Speriamo", - ha risposto Bogdanov alla domanda corrispondente. Egli ha sottolineato che i contatti con la squadra di Trump sono solo all'inizio.

In precedenza, Trump ha detto che per trovare una soluzione del conflitto siriano, gli USA dovrebbero collaborare con la Russia.