Russia, Gorbachev: occidente riprenda rapporti costruttivi con Mosca

Giovedì, 21 Aprile, 2016 - 13:00

Per l'ex leader sovietico, i paesi occidentali avrebbero bisogno di una nuova "perestroika" e di "mettere da parte le emozioni e gli eccessi di propaganda"

Secondo l'ex leader sovietico Mikhail Gorbachev in un articolo pubblicato sul sito web di Rossyiskaya Gazeta, i paesi occidentali dovrebbero lanciare un movimento di "perestroika" in direzione di un rapporto più costruttivo con la Russia senza isolarla.

Il presidente russo Vladimir Putin — scrive Gorbachev — "ha sottolineato la volontà di normalizzare i legami con l'occidente nel corso della sua recente linea diretta con il paese. Riusciranno i nostri partner a ricostruire un nuovo corso che sia più costruttivo? Non è ancora chiaro, ma io rivolgo loro un appello affinché lo facciano".

Il termine "perestroika" significa letteralmente "ricostruzione" e identifica l'insieme di riforme economiche, unite a una maggiore trasparenza nella vita pubblica ("glasnost"), introdotte in Unione Sovietica da Gorbachev negli anni ottanta.