Iran

I primi dubbi sull’efficacia di Khashad Al-Shaabi

I primi dubbi sull’efficacia di Khashad Al-Shaabi
08.08.2022

A fine luglio 2022 è trapelata in rete una registrazione attribuita al leader del partito DAWA, Nuri al-Maliki, dove ha chiamato alcuni rappresentanti di Khashad Al-Shaabi – una “nazione di codardi”. Maliki ha risposto che in questo modo “i nemici stanno cercando di dividare gli sciiti” e così via, ma l’impronta è rimasta. La cosa più importante in questa storia è che il capo della coalizione “Stato di diritto” ha assolutamente ragione.

La caccia di Israele all’Imam Mahdi, l’Iran e la guerra in Ucraina?

15.07.2022

Il presidente Biden ha fatto un’affermazione sbagliata su quanto “poco” sapesse dei “dettagli dell’Islam”: “Ne sapevo qualcosa, ma non sapevo che differenza ci fosse.  Non sapevo cosa fosse l’Imam nascosto” e ha cambiato rapidamente argomento, sapendo che non avrebbe dovuto menzionare ad alta voce un segreto aperto. L’ossessione del sionismo globale di istigare una guerra con l’Iran non ha tanto a che fare con il programma nucleare del Paese, ma si basa piuttosto sulla “convinzione messianica” dei leader israeliani che “l’Iran sciita stia spianando la strada al ritorno dell’Imam nascosto che porterà l’Armageddon sul mondo”.

È troppo presto per definire “rivoluzione colorata” le proteste nel Karakalpakstan dell’Uzbekistan

03.07.2022

Anche se c’è sempre la possibilità che gli eventi vadano temporaneamente fuori controllo, le probabilità sono drasticamente ridotte contro chiunque, locale o straniero, speri di armare con successo le percezioni sulle riforme co

La violazione del diritto internazionale e le sue conseguenze globali

31.05.2022

Nel mondo di oggi, le relazioni tra le nazioni si basano su alcune regole, il cosiddetto diritto internazionale. Per più di cento anni, il diritto internazionale è stato l'unica garanzia per la salute delle relazioni tra le nazioni ed ora il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite è l'osservatore di riferimento per la corretta applicazione di queste regole. Nel corso dei secoli, l'umanità si è resa conto della necessità di emanare leggi concordate tra i diversi Paesi, leggi che avrebbero potuto evitare molte guerre, dispute e conflitti internazionali attraverso un processo semplice e salvare molte persone dalla morte. Tuttavia, alcuni Paesi stanno ignorando queste leggi, che garantiscono la sopravvivenza della pace nel mondo e cercano di creare tensioni tra i Paesi. Uno di questi casi è la Germania, che negli anni '40 ha iniziato la Seconda Guerra Mondiale violando il diritto internazionale e ora cerca di creare tensioni tra i Paesi con azioni simili, di cui parleremo in questo articolo.

L’Unione Economica Eurasiatica attraverso gli occhi dei media arabi

26.05.2022

Utilizzando gli esempi di Al-Jazeera, dell’Arab Centre for Research and Policy Technology e di The New Arab, i problemi e le prospettive dell’Unione economica eurasiatica vengono esaminati sotto la lente dei media arabi. In generale, nei Paesi arabi si ritiene che l’Unione economica eurasiatica (UEE) sia sponsorizzata dalla Russia per risolvere diversi problemi, il principale dei quali è l’aumento dell’influenza russa nel resto dell’Unione.