Iberoamérica

“Colpo di Stato” di sinistra in Colombia?

26.05.2022

Alla fine di maggio, i colombiani eleggeranno un nuovo Capo di Stato. La campagna elettorale si svolge in un ambiente instabile: il Paese è in crisi, la disuguaglianza sociale continua a crescere, la corruzione dilaga e non ci sono opportunità per le nuove generazioni. La situazione, particolarmente aggravata a causa della pandemia, ha provocato un massiccio “risveglio” e la comprensione che l’attuale governo non sta affrontando i suoi compiti. Pertanto, la popolarità dell’attuale presidente della Colombia, Ivan Duque, che presto sarà costretto a lasciare il suo incarico, è molto bassa. Il nuovo governo deve affrontare un compito difficile: ripristinare la fiducia perduta, fatto questo che ha colpito quasi tutte le istituzioni statali.

Jean Thiriart: un maestro per i difensori della Pátria Grande Iberoamericana

23.03.2022

Ricordiamo oggi il centenario della nascita di Jean Thiriart, teorico nazional-rivoluzionario e continentalista europeo, grande critico della NATO e difensore di un’alleanza tra Europa e Terzo Mondo contro gli USA. Sconosciuto nel nostro Paese, ma avendo influenzato i difensori dell’idea di Pátria Grande, Thiriart deve ancora essere studiato con attenzione per le lezioni che ha da impartire a tutti i dissidenti iberoamericani.