Leonid Savin

ORDO PLURIVERSALIS - FRANCESCO BORGONOVO, MARCO GHISETTI, presentazione libro a Milano

21.06.2022

Francesco Borgonovo, vice-direttore de La Verità, e Marco Ghisetti, redattore di "Eurasia. Rivista di studi geopolitici", presentano il libro "Ordo Pluriversalis. La fine della Pax Americana e la nascita del mondo multipolare" di Leonid Savin, presidente del Movimento Internazionale Eurasiatista, a Milano.

Oltre al libro, nella conferenza vengono trattati i seguenti temi: nuova guerra fredda, conflitto Stati Uniti-Ucraina-Russia, possibilità e prospettive di una rinascita europea, ascesa cinese, declino dell'Europa, unipolarismo e multipolarità.

Guerra ibrida: ora già cornice del discorso

04.06.2022

Oltre a militari e politici di alto livello, sono coinvolti istituti e organizzazioni di ricerca nello studio del fenomeno della guerra ibrida (divenuta campo interdisciplinare) in Occidente. Ad esempio, l’Università Artica della Norvegia ha un gruppo di ricerca sulla zona grigia e sulla guerra ibrida. Si compone di 20 persone, di cui sette professori. Le aree di ricerca includono geopolitica, tecnologia, diritto e sociologia. Il risultato dell’attività sono proposte nel campo della gestione dei conflitti, delle strategie, della difesa, ecc. Il sito web del gruppo afferma che «esploriamo sia i modi in cui questi concetti sono definiti e compresi, sia quali sono le varie minacce e come vengono percepite, dall’individuo e dalla società ai livelli nazionale e internazionale. I nostri temi di ricerca comprendono: “Persone”, “Geopolitica”, “Diritto” e “Tecnologia”. Consideriamo una varietà di modi per gestire potenziali minacce, crisi e ostilità, tra cui la preparazione locale e la fiducia del pubblico, le strategie di preparazione nazionale, la difesa comune, l’intero governo e gli approcci integrati. Siamo interessati a comprendere le complessità dell’ampio panorama delle minacce, dall’uso della disinformazione e delle operazioni psicologiche/informative, agli attacchi informatici alle infrastrutture e alle incursioni militari, portando all’erosione della fiducia e della sicurezza nelle società» [1].

Geopolitica delle isole: controversie territoriali e altri aspetti della geografia marittima

23.04.2022

All’inizio di aprile si sono verificati due eventi apparentemente non correlati: l’Argentina ha celebrato il 40° anniversario dell’inizio della guerra per le Isole Malvinas (in una prima fase era a favore di Buenos Aires, ma alla fine la Gran Bretagna ha eliminato gli argentini e hanno capitolato), nonché un’espressione di preoccupazione di diversi paesi per l’imminente firma di un trattato tra la Cina e le Isole Salomone nel Pacifico.