Corea del Sud e manovre nel Mar del Giappone

21.12.2016

Le manovre giornaliere si svolgono nella zona Mar del Giappone zona, rivendicata dal Giappone.

Dettagli

È noto che alle manovre partecipano guardia costiera, navi e aeromobili militari delle forze armate della Corea. Ufficialmente, lo scopo delle manovre è la difesa delle isole Dokdo.

Anche se di solito agli eventi simili, recentemente effettuati nel contesto del conflitto con la Corea del Nord, partecipano gli Stati Uniti.

Protesta giapponese

Il Ministero degli Esteri giapponese ha espresso la sua protesta contro le azioni della Corea del Sud.

Dal 1910-1945 le isole furono occupate dal Giappone, ecco perché Tokyo esprime ancora ha le richieste.

Il silenzio dei media liberali

Va notato che, le informazioni sullo svolgimento delle manovre possono essere trovate solo in alcuni media della Sud Corea e del Giappone.

Ciò è dovuto al fatto che, secondo i media accidentali, la responsabilità delle controversie e conflitti nel Pacifico di solito impone alla Cina, anche se le questioni territoriali hanno molti alleati degli USA.

Sulla Conferenza San Francisco nel 1951, USA, consapevolmente, hanno fatto una serie di punti, che hanno portato all’incertezza circa l’appartenenza di un certo numero di territori. Questa mossa è stata fatta al fine di stabilire il controllo con il pretesto del regime di sicurezza nell'interesse di tutti i Paesi della regione. In realtà, questo ha reso la situazione ancora più confusa, finora molti contenziosi non sono stati risolti.